Resoconto incontro del 29/03/2016 con Assessore Marziano

Resoconto degli incontri tenuti in Assessorato alla Pubblica Istruzione 29/3/2016

Alle ore 16.00 l’Assessore Marziano ha tenuto una riunione con le associazioni datoriali degli enti Subito dopo dovevano essere ricevuti i sindacati tutti ma su indicazione la CISL (in accordo con CGIL E UIL) ha dichiarato che non poteva condividere politicamente le loro idee con i COBAS USLAL SNALS CONFSAL E UGL –

Siamo stati ricevuti in seguito e l’Assessore ci ha prospettato l’ipotesi di ritirare l’avviso 3 tagliando le parti impugnate al Tar, quindi tutte le tutele per il personale iscritto all’albo degli operatori della Formazione professionale prevista dalla LR 24/76, e riproporlo per dare avvio ai corsi non prima di ottobre/novembre prossimo senza tutele e con le applicazioni delle nuove leggi sul collocamento con contratti a tutele crescenti.

SNALS CONFSAL e COBAS hanno chiesto all’Assessore di cominciare un nuovo percorso mettendo al primo punto le tutele occupazionali di tutti gli iscritti all’albo, cedendo tutti i vari finanziamenti (avvisi 3-4-6-7-8 e gli emanandi avvisi FAS e Formazione continua) in house ad un soggetto terzo con requisiti necessari, che amministrerebbe l’intera platea degli operatori e cederebbe la gestione dei corsi e delle politiche attive del lavoro, solo per la parte gestionale, agli enti con convenzioni ed assegnando agli stessi il personale necessario. Tale soluzione potrebbe essere attuabile con una semplice delibera di Giunta. L’Assessore ed il Dirigente Silvia si sono riservati di prendere decisioni in un paio di giorni per valutare tutte le proposte.

Restiamo,quindi, in attesa di nuova convocazione

 

Potrebbero interessarti anche...