Non piu’ parole!!!! fatti concreti e non contentini

Palermo lì 02/10/2014                                                   INVIATA TRAMITE POSTA PEC

Prot. N° 100/FP/2014

 

                                                                                         Al Presidente Regione Siciliana

On. Rosario Crocetta

All’Assessore Regionale della Famiglia,

delle Politiche Sociali e del Lavoro della Sicilia

Avv. Giuseppe Bruno

All’Assessore Regionale dell’Istruzione e Formazione                                                                                               Professionale della Sicilia

Nella Scilabra

Al Dirigente Generale Dipartimento Lavoro

Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche                                                                                                Sociali e   del Lavoro della Sicilia

Dott. Dario Cartabellotta

Alla Dirigente Generale Dipartimento Formazione                                                                                                      Professionale Assessorato Regionale dell’Istruzione e                                                                                              Formazione Professionale della Sicilia

Dott. Gianni Silvia

 

LORO SEDI

 

Oggetto: Convocazione sindacale giorno 02/10/2014 ore 18.30.

In merito all’odierna convocazione, la nostra O.S. reitera quanto già comunicato in occasione della convocazione datata 10/09/2014, che riportiamo  di seguito:

La scrivente O.S. , che ha dichiarato e comunicato tempestivamente a questo Assessorato il 4/sett/2014, lo sciopero regionale ad oltranza degli operatori della formazione professionale a partire da Lunedì 8 settembre, senza aver ricevuto, ad oggi, nessun segnale di attenzione alle nostre richieste :

  • Il rispetto e l’applicazione di tutte le garanzie occupazionali per tutta la categoria ( 8000 lavoratori), recuperando al lavoro tutti, senza più indugi o false promesse;
  • Il recupero diretto di tutte le somme arretrate (da 14 a 28 mesi)spettanti ai lavoratori, dalle somme destinate agli Enti , e che ancora si trovano nella disponibilità dell’amministrazione perche non ancora erogate;
  • La dichiarazione di stato di crisi del settore con la conseguente riattivazione del fondo di garanzia, ristrutturando il settore creando l’Agenzia Unica dove garantito il personale applicando lg 24, lg 25, art. 34 del C.C.N.L.
  • L’utilizzazione di tutte le professionalità esistenti nel settore all’interno di un più organico trasparente sistema della formazione, che dia speranze reali ai giovani siciliani nell’acquisizione di cultura del lavoro e professionalità, e della legalità del diritto di cittadinanza;
  • Nell’immediato l’avvio della terza annualità aumentando il finanziamento e il rientro di tutti gli esuberi al lavoro, l’inserimento al lavoro di tutti gli operatori destinatari di Prometeo e degli ex Spartacus, l’avvio urgente dei tavoli sugli ammortizzatori sociali;

 

Legge nei termini e argomenti posti all’o.d.g. della convocazione in oggetto, la certezza che la convocazione non sia altro che la rappresentazione assembleare di buoni propositi e future speranze.  “

 Oggi 2 ottobre 2014 come il 10 settembre 2014, , dichiariamo di non partecipare all’incontro e a nessuna futura convocazione “ sull’argomento” ,  senza prima avere ricevuto direttamente contezza di atti amministrative e impegni giuridici concreti, con le relative coperture finanziarie, che rispondano definitivamente alle richieste di tutti lavoratori.

Ora come all’ora  “  Invitiamo l’Assessore a comunicare direttamente ai lavoratori le sue posizioni o i suoi programmi per la loro vita.”

Con questa nota evidenziamo ultriormente, qualora fosse necessario, che la dichiarazione di sciopero del 9 settembre 2014, per i punti precedentemente esposti,  ha di fatto determinato il ritiro della firma di codesta O.S. sull’accordo del 05/08/2014.

Uniti insieme ai lavoratori “continueremo a proseguire nel lanciare un Movimento  unito dei lavoratori per avviare una mobilitazione ad oltranza presso la Presidenza della Regione e l’ARS”.

Distinti saluti.

 

 

 

COBAS   Formazione  “Scuola/Lavoro”

    Coordinatore Regionale Siciliano

           (Maurizio Galici)

                                                                              

Potrebbero interessarti anche...